Il camu camu, superfood amazzonico peruviano,  è un'ottima fonte di vitamina C che aiuta a prevenire il coronavirus e molte altre malattie. Una delle strategie più efficaci per prevenire il Covid-19 è rafforzare il sistema immunitario con una nutrizione adeguata e una buona alimentazione ricca di vitamine. Da dire che il camu camu contiene 40 volte più vitamina C del limone.

Il Camu camu (Myrciaria dubia) è uno dei  553 frutti originari del Perù che cresce spontaneo sulle rive dei fiumi e nelle pianure tipiche dell'Amazzonia.  In termini di dimensioni, questo frutto è simile all'uva e al caffè, di colore rossoo verde opure una combinazione di entrambi. Contiene un'alta concentrazione di vitamina C, 40 volte maggiore che nel limone e 10 volte maggiore che nell'arancia, quindi il suo sapore è marcatamente acido.

Il Camu camu  è disponibile tutto l'anno in Italia in forma di polvere da aggiungere ai nettari, yogurt, gelati, marmellate e dessert.

Tra le proprietà di questo superfood peruviano, spiccano le seguenti:

Potente fonte di vitamina C.

Studi scientifici hanno concluso che il camu camu è il frutto con la più alta fonte di vitamina C del pianeta (10 volte più dell'arancia e 40 volte più del limone, sulla base di 100 grammi di ogni frutto). Questo lo rende un input con elevate proprietà antiossidanti e antinfettive; cioè previene malattie come l'influenza e il covid-19, che attaccano le vie respiratorie e altri organi. Allevia anche i disturbi cardiovascolari.

Elimina lo stress ossidativo

L'alto potere antiossidante di questo frutto amazzonico aiuta a mitigare l'impatto negativo causato dallo stress ossidativo, un'alterazione che si verifica per l'azione dei radicali liberi nell'organismo e che può causare la morte delle cellule e l'invecchiamento precoce.

Stimola la formazione ossea

Studi clinici rivelano che il consumo di camu camu aiuta ad accelerare i processi di guarigione e la formazione di collagene, una proteina che favorisce lo sviluppo di tendini e vasi sanguigni. Inoltre, la vitamina C aiuta la fissazione del calcio, un minerale essenziale per la formazione e il rafforzamento delle ossa.

Alimento ricco di potassio

Una porzione di 100 grammi di camu camu equivale a 7,1 milligrammi di potassio. L'assunzione di questo minerale in una dieta equilibrata eviterà disturbi come debolezza muscolare, disturbi neuromuscolari e un basso livello di pressione sanguigna, noto anche come ipotensione. Consente inoltre di regolare il livello di acqua nel corpo.

Previene il cancro

Secondo gli esperti, un'altra delle funzioni antiossidanti del camu camu è la prevenzione del cancro, grazie alla sua alta percentuale di antociani, una sostanza che previene la comparsa di cellule maligne nel corpo umano. Il consumo di questo frutto previene soprattutto il cancro alla prostata, al pancreas, al fegato e al colon.

Rigenera i tessuti ed è energetico

Camu camu fornisce al corpo una serie di aminoacidi come la serina, la valina e la leucina, che aiutano l'organismo a crescere, riparare i suoi tessuti e fornisce anche l'energia necessaria per svolgere le attività fisiche quotidiane.